Menu

 

LE NOSTRE ATTIVITA’ - I NOSTRI SUCCESSI   2014-2015

 

Pubblicato Corriere della sera 10 aprile 2015 | 19:01

 
«YOUNG BUSINESS TALENTS»: IL CONTEST PER RAGAZZI DELLE SUPERIORI

Primi in «Business»: ecco gli studenti di Milazzo con il pallino per gli affari

L’istituto «Da Vinci» si aggiudica la finale internazionale della gara di simulazione d’impresa e sfiderà le squadre di Spagna, Portogallo e Grecia

di Redazione Scuola

L’ITET di Milazzo

Al primo posto si è classificata la squadra «GenisisFour», dell’Istituto Tecnico Leonardo da Vinci di Milazzo (provincia di Messina), che rappresenterà l’Italia alla finale europea che si svolgerà online in maggio, per aggiudicarsi il titolo di BEST Young Business Talent Team.

La gara

Il «talent», promosso dalla società spagnola Praxis Mmt e organizzato da Nivea, è iniziato a novembre, con 2.320 partecipanti di 11mila scuole (+30% rispetto al 2014) suddivisi in 634squadre. I ragazzi si sono sfidati in tre distinte manches: utilizzando un simulatore di business avanzato, si sono misurati con il mondo delle imprese, riproducendo le modalità di lavoro in azienda ed elaborando strategie di produzione e vendita per due prodotti della casa di cosmetici. Il simulatore ha permesso ai partecipanti di comportarsi come se fossero all’interno di un’azienda reale, prendendo decisioni, lavorando in gruppo e confrontandosi con i concorrenti. Dopo una prima selezione on line che si è conclusa a febbraio, venerdì i ragazzi italiani si sono sfidati per accedere alla finale internazionale. Nella simulazione «in continua», dalle 10 alle 18, le 75 squadre - suddivise ognuna in un banco con un pc a disposizione - si sono sfidate per eleggere i vincitori italiani e le altre squadre che si sono aggiudicate un premio in denaro (11.700 euro complessivi), devoluto alle scuole. A raggiungere il massimo profitto, oltre all’istituto di Milazzo, altre quattro squadre: «Inve4st», «Savages» ed «Essentia» dell’Isis Da Collo di Treviso, e infine di «Keynes» dell’Itc Loano della provincia di Savona.

I premi

I riconoscimenti economici verranno destinati direttamente all’Istituto scolastico che potrà riutilizzarlo per interventi di vario tipo al suo interno. «Festeggeremo con una cena con tutta la classe», dice Johnny Saporita, caposquadra del team vincente. Che racconta di una vittoria «arrivata all’ultimo, quando non credevamo più di farcela». La mossa vincete? «Cambiare al volo una campagna pubblicitaria che era risultata poco efficace», dice, con un tono di consumata esperienza. Oltre ai riconoscimenti ufficiali, l’impegno nella gara sarà valutato da molti professori come credito scolastico per la maturità, spiega Paola Beconcini, di Bardolino dell’Istituto tecnico alberghiero Carnacina, di Bardolino sul Garda. «Queste occasioni sono molto utili ai professori, per farsi un’idea dell’impegno e della capacità di comprendere dei ragazzi», dice.

 

                                                      

 

Classifica della Finale 2014

 


 

Concorso di traduzione per le scuole secondarie dell'Unione europea

Menzione speciale

Claudia Vicentino

 

 

Segreteria

L’Ufficio di Segreteria effettua l’apertura al pubblico nei seguenti giorni ed orari: 

 AMMINISTRATIVA

DIDATTICA

Lunedì

9.00

12.00

     

Lunedì  

9.00

12.00

Martedì

9.00

12.00

 

Lunedì

15.00

16.30

Mercoledì

9.00

12.00

 

Martedì 

9.00

12.00 

Mercoledì

15.00

16.30

 

Mercoledì

9.00

12.00

Giovedì

9.00

12.00

 

Giovedì

 9.00

12.00

Giovedì

15.00

16.30

 

Giovedì

15.00

16.30

Venerdì

9.00

12.00

 

Venerdì

 9.00

 12.00

Il sabato, in concomitanza con la sospensione dell’attività didattica, gli Uffici rimarranno chiusi.

Albo on line

albo on line

 

Alternanza Scuola-Lavoro

Corso formazione docenti per l'alternanza scuola-lavoro

 

PON 2014-2020

 

 

 

Go to top